×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Categoria dell'articolo:Salute

ribadisco il mio appello al governo». Quale? «Il Green Pass, anche con le restrizioni imposte dal primo settembre, non basterà. Serve l’obbligo vaccinale. Il Green Pass dovrà essere rilasciato solo a chi ha ricevuto due dosi, oppure a chi ha avuto il Covid e ha ricevuto una dose. E poi chiediamo un documento definitivo al Cts in cui si definiscano i pochissimi casi che non possono essere vaccinati: ci sono troppe esenzioni ingiustificate. Sui vaccini tutto il mondo scientifico e medico si è riunito. E se la politica non ascolta medicina e scienza nella pandemia, avrà responsabilità della ripresa dell’epidemia».

Continua dopo il Link per sostenerci :  

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

707€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€

«Con la variante Delta è impossibile, con una carica virale così alta, 300 volte di più, secondo l’ultimo studio coreano. Rispetto al primo Covid si è diffusa quasi un’altra malattia, anche dal punto di vista dell’evoluzione clinica, molto più rapida. Abbiamo ricoverato in reparto un ragazzo, non vaccinato, di 32 anni, in 72 ore ha avuto bisogno del casco e ora stiamo valutando se intubarlo»

 

Sorgente: Bassetti: «L’epidemia riesploderà, quando il mio reparto chiuderà me la prenderò con i politici contro l’obbligo» – Open

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

707€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€