×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Categoria dell'articolo:Salute

Israele ha deciso: quarta dose di vaccino anti-COVID agli ultrasessantenni e al personale sanitario per contrastare Omicron e una nuova impennata di casi le cui prime avvisaglie si stanno verificando in questi giorni. “Questa è una notizia meravigliosa che ci aiuterà a superare l’ondata di Omicron che sta travolgendo il mondo,” ha detto il Primo Ministro Naftali Bennett commentando il provvedimento del Comitato di esperti che coadiuva il Ministero della Sanità nella lotta al coronavirus.

Continua dopo il Link per sostenerci :  

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

990€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€

Israele continua a essere in prima linea nello sforzo globale per affrontare la pandemia. I cittadini di Israele sono stati i primi al mondo a ricevere la terza dose del vaccino contro il COVID-19 e saremo i pionieri anche della quarta dose”. La vaccinazione sarà a disposizione di tutti gli individui sopra i sessant’anni che abbiano ricevuto la terza dose da almeno quattro mesi – nello Stato ebraico il terzo richiamo è stato offerto a questa fascia di età già a partire da fine luglio

Sorgente: Covid, Israele ha deciso: quarta dose di vaccino agli over 60 e ai medici per fermare Omicron

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

990€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€