Quasi tutti i più importanti virologi che siamo abituati a vedere in tv hanno ripetuto in continuazione che non ha alcuna ragione scientifica l’obbligo di mascherine all’aria aperta a meno che ci si trovi in situazioni di assembramento (come negli orari e nei luoghi della movida). Non c’è dunque alcuna ragione scientifica che giustifichi le ordinanze che stanno adottando alcuni governatori di Regione in Italia, ultimo Nicola Zingaretti, e che sta valutando se adottare anche il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte sull’intero territorio nazionale. Anzi, sono più numerosi gli studi che sconsigliano un uso troppo prolungato della mascherina per cui potrebbero esserci più danni che benefici alla salute.

Fonte

 

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK