×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Categoria dell'articolo:Salute

La Niclosamide è un farmaco sintetizzato negli anni ’70 e usato a partire dal 1982 per la terapia delle infezioni intestinali dovute alla tenia. Il nuovo studio mostra come questo farmaco, inibendo Tmem16 e la fusione delle cellule, blocca anche la replicazione del virus.

YOMESAN® è un farmaco antiparassitario a base del principio attivo “niclosamide”, dotato di spiccata attività tenicida (contro i “vermi solitari”), e pertanto utilizzato con successo contro i cestodi responsabili di infezioni nell’uomo.

Il costo di Yomesan 500 mg è di circa 3 euro.

Continua dopo il link

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

707€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€

Screening su oltre 3mila farmaci: Per quanto riguarda il farmaco, dopo uno screening di laboratorio su oltre 3.000 farmaci già approvati per la terapia di diverse malattie, si è arrivati alla niclosamide, usata da più di 50 anni per le infezioni intestinali, ma che è anche in grado di bloccare gli effetti dannosi che la proteina Spike di Sars-CoV-2 causa alle cellule.

La ricerca è stata condotta nei laboratori diretti dal professor Giacca alla School of Cardiovascular Medicine & Sciences del King’s College London, l’International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology di Trieste e l’Università di Trieste, con la collaborazione dell’Istituto di Anatomia patologica dell’Università di Trieste grazie al supporto dei professori dell’Università di Trieste Rossana Bussani, docente di anatomia patologica e Chiara Collesi, docente di biologia molecolare

Fonte: Il sole24ore

Sorgente: Yomesan (niclosamide) 500 mg compresse masticabili, foglio illustrativo

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

707€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€