×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Categoria dell'articolo:Salute

Mentre qualcuno, in maniera oltremodo ingenua, si illude che manchino due settimane al ritorno alla agognata normalità, esce una nuova lista di raccomandazioni medico-sanitarie significativamente intitolata “Indicazioni ad interim sulle misure di prevenzione e controllo delle infezioni da SARS-CoV-2 in tema di varianti e vaccinazione” …

Ora, deve essere chiaro che non solo il potere non concede libertà e diritti, ma che quando se li riprende non è poi disposto a restituirli. Per questo, risulta insieme puerile e ingenuo il discorso di quanti ritengono che, finita l’emergenza, si riotterranno automaticamente le libertà e i diritti per ora sequestrati. Si tratta di un discorso ingenuo per due motivi: in primo luogo, perché l’emergenza è infinita, tale cioè da protrarsi fino a diventare, come già è, la nuova normalità; in secondo luogo, in ragione del fatto che il potere, come ricordavo, non concede i diritti e le libertà. In sintesi, e concludendo, dipenderà da noi e soltanto da noi la possibilità di riprenderci tutto e di riconquistare una vita degna di questo nome. Solo con l’organizzazione di una ferma opposizione contro il nuovo regime terapeutico diventa possibile riconquistare le libertà e i diritti sottratti.

Sorgente: Diego Fusaro

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

707€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€