Dopo aver analizzato i dati dei decessi, il luogo di provenienza dei malati e i dati sull’età dei “casi gravi”, non si comprende il perché abbiano deciso di “traumatizzare ancora di più  i nostri figli”, obbligandoli ad andare a scuola o al parco con le mascherine, Mantenendo anche il distanziamento sociale.

Questo é il bollettino giornaliero dei decessi per covid-19 aggiornato al 15 maggio 2020 (Fonte : istituto superiore di sanità)

 

Diversamente da quello che dicono in TV, a voi sembrano dati allarmanti che mettono in pericolo i bambini o i ragazzi da 0 a 19 anni e giustificano un trattamento sanitario obbligatorio con l’utilizzo della mascherina?

A noi sinceramente no…

Con la mascherina non respiri bene, Giochi male, sudi e crei umidità vicino alla vie respiratorie e se non la cambi ogni 15/20 minuti diventa inutile … O addirittura pericolosa.

 

I virus e i batteri che ci circondano fanno parte della nostra vita e servono a fortificare il sistema immunitario, se cerchiamo di eliminarli per prevenire un virus specifico , corriamo il rischio di avere bambini sempre più fragili, con un sistema immunitario sempre più debole.

I bambini non possono comprendere a fondo il cambiamento che stiamo vivendo e anche se non ve rendete conto questa grave imposizione può creare un trauma profondo.

Lui non sa perché non può giocare vicino al suo ” migliore amico” , non comprende il motivo del distanziamento sociale e non comprenderà mai il perché qualcuno lo obbliga a indossare una maschera per giocare…

Non lo comprende perché nella realtà non esiste una giustificazione valida per tutto questo.

Per lui diventerà la “normalità”, un abitudine, crescerà pensando che non si può stare a stretto contatto con gli amici e che per essere “sani” e non ammalarsi bisognara usare la mascherina… Un intera generazione rovinata…

Fateci sapere cosa ne pensate lasciando un commento e rispondete al sondaggio :

Sondaggio: "Obbligo di mascherine per Bambini a scuola e nei parchi" - favorevole o contrario?

Risultato sondaggio

Loading ... Loading ...

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK