Loading...
SOCIALENEWS

I marchi di alta moda bruciano i capi invenduti: lo sapevi?

Azioni

Vi siete mai chiesti dove finiscono i capi di abbigliamento invenduti? Quelle scarpe con la suola rossa che poche di noi possono permettersi scintillano in vetrina finché l’influencer di turno non le sfoggerà sul prossimo red carpet o un attacco di shopping compulsivo non ci farà sacrificare mezzo stipendio pur di accaparrarcele il prossimo Black Friday.  Ma alcuni articoli di lusso che non conoscono svendite e altri che, pure in saldo, non vengono comunque acquistati vanno a finire nel falò delle vanità. Non in senso letterario ma letterale, perché vengono gettati nell’inceneritore. E’ una notizia da far venire le scalmane ad ogni donna di qualsiasi età che almeno una volta nella vita ha desiderato possedere la cabina armadio di Carrie Bradshaw ma si è dovuta rassegnare ad ammirarla in uno dei tanti episodi di Sex and the city.

 

Fonte

 

Azioni

COMMENTI:

RASSEGNA STAMPA 2.0:

Rassegna Stampa 2.0 offre ai lettori un punto di vista alternativo, esaltando particolari importanti che sfuggono alla lente d'ingrandimento dell'informazione, dando spazio a quelle voci ribelli, che hanno questa brutta abitudine di scrivere ciò che pensano, offrendo a tutti loro la possibilità di avere un tavolino personale dove poter salire per esprimersi con un megafono e uno spazio che gli permetta magari di essere indicizzati da google, riteniamo giusto collaborare con siti non molto conosciuti, dove tante persone ogni giorno svolgono un lavoro enorme nel cercare, verificare e pubblicare notizie su temi scottanti, citando sempre le fonti e confezionando il tutto con foto.

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!" Dr. Seuss

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK