×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Post category:Sociale

Due proposte per due referendum per uscire dall’euro, una presentata da Vittorio Sgarbi e un altra presentata da un comitato di semplici cittadini molto determinati, potete trovarli qui :

Link al comitato promotore

Entrambi hanno annunciato ufficialmente l’inizio della raccolta firme per indire il referendum sull’uscita dell’Italia dall’Unione europea e nello specifico, il comitato composto da semplici cittadini, intende precisare che :

“È importante sottolineare come questo Comitato “Italexit” promuova un’azione politica dal basso. In esso non figurano personalità pubbliche o esponenti di partiti politici. In verità è la Costituzione stessa che recita: “la sovranità appartiene al popolo”.  Il Comitato è estremamente critico nei confronti dell’Unione europea, che non esita a chiamare “mostro”. Soprattutto critico verso ciò che essa è diventata. Gli attivisti di Italexit guardano con fede ai “precursori” che hanno operato la Brexit ma anche – con simpatia e ammirazione – alla democrazia diretta svizzera, che concede l’ultima parola al popolo.”

Daltrocanto Vittorio Sgarbi ha utilizzato i suoi due social network principali, ossia Facebook e Twitter, dove ha pubblicato un’immagine rappresentativa allegata ad un messaggio tanto breve quanto incisivo: “Seguiamo gli inglesi. Andiamocene da questa Europa di banchieri e burocrati che serve solo a mantenere privilegi e pagare stipendi inutili. L’Italia può farcela da sola, come ha fatto in passato”.

Entrambe le proposte mirano allo stesso bersaglio, Leuropa e l’euro…

 

Comitato dei semplici cittadini :

Fonte

Comitato di Sgarbi :

Fonte

 

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

505€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 10,00€