Se ogni uomo diventasse imprenditore di terra e autoproducesse il proprio cibo? Se abbondonassimo il superfluo per tornare alla semplicità contadina? Che valore avrebbe una Ferrari se stessimo morendo di fame e di freddo? Mauro Corona, scrittore alpinista di Erto, con la provocazione che lo contraddistingue, offre tanti spunti di riflessione.

 

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK