×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Categoria dell'articolo:Sociale

l’area del porto antico – il G20 si svolge ai Magazzini del Cotone – è presidiata da quasi 200 agenti delle forze dell’ordine tra polizia compresa la digos, guardia di finanza, carabinieri e polizia locale. I percorsi tra i parcheggi e il centro congressi sono stati limitati in modo da essere più facilmente tenuti sotto controllo.

G20 sulle infrastrutture e gli investimenti – il primo grande evento internazionale politico-economico dall’inizio della pandemia e il primo di questa caratura dai tempi del G8 2001 – sono già in città da qualche giorno. Un fine settimana non del tutto sfruttato, per via dell’allerta meteo, per scoprire le bellezze di Genova ma ci sono ancora tre giorni di tempo (27,28 e 29 settembre) e si sa che i partecipanti hanno in programma visite ai palazzi dei rolli, all’Acquario e al centro storico.

Continua dopo il Link per sostenerci :  

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

990€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€

Sul fronte della tecnologia le telecamere del porto antico sono già in grado, da oltre un anno, di trasmettere dati in 5G e ad altissima definizione. In nome di una collaborazione con aziende informatiche e di telecomunicazione come Leonardo, Fastweb ed Ericsson: gli occhi elettronici sono programmati per il riconoscimento facciale e per individuare grazie a sistemi di intelligenza artificiale eventuali movimenti sospetti.

Sorgente: Al via il G20, porto antico sorvegliato speciale tra cybersicurezza e tamponi per la tre giorni sulle infrastrutture – Genova 24

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

990€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€