Loading...
SOCIALENEWS

Prete condannato per pedofilia: la pena é di 2 anni e 2 mesi

Azioni

Un esempio di “sana giustuzia italiana”: Una bambina allontanata dai genitori e 2 anni e 2 mesi a Paolo Glaentzer, 72enne ex parroco di San Rufignano a Calenzano (Prato), arrestato il 23 luglio 2018 per violenza sessuale (una bambina di 10 anni)

La bambina è I suoi fratelli sono  stati tolti alla Famiglia, perché?

“E’ stata confermata la provvisionale di 50mila euro alla bambina, assistita dall’avvocato Olivia Nati nominata dal curatore speciale (la piccola non vive più in famiglia ma in una struttura protetta) ed è stata inoltre riconosciuta una provvisionale di 2.500 euro a ciascuno dei genitori che, invece, in primo grado erano stati esclusi dal risarcimento.”

I fatti

Glaentzer venne arrestato in flagranza, e poi posto agli arresti domiciliari, dopo essere stato trovato in atteggiamenti intimi con la piccola all’interno della sua auto dalle parti di Calenzano.

Gli stessi carabinieri avevano salvato il religioso dalla furia dei presenti. “Il demonio mi ha fatto lo sgambetto”, aveva detto prete ai giudici.

Durante l’interrogatorio rivelò di essersi appartato con la bambina in altre occasioni e che era sempre stata lei a prendere l’iniziativa. Disse anche di credere che in realtà la minore fosse più grande dei suoi 10 anni. L’inchiesta del sostituto procuratore Laura Canovai si concluse con il processo e con l’allontanamento della bimba e degli altri fratelli ancora minorenni dalla casa dei genitori.

I servizi sociali trovarono una sistemazione in una casa protetta ed è lì che la bambina si trova ancora adesso.

Fonte

 

Azioni

COMMENTI:

RASSEGNA STAMPA 2.0:

Rassegna Stampa 2.0 offre ai lettori un punto di vista alternativo, esaltando particolari importanti che sfuggono alla lente d'ingrandimento dell'informazione, dando spazio a quelle voci ribelli, che hanno questa brutta abitudine di scrivere ciò che pensano, offrendo a tutti loro la possibilità di avere un tavolino personale dove poter salire per esprimersi con un megafono e uno spazio che gli permetta magari di essere indicizzati da google, riteniamo giusto collaborare con siti non molto conosciuti, dove tante persone ogni giorno svolgono un lavoro enorme nel cercare, verificare e pubblicare notizie su temi scottanti, citando sempre le fonti e confezionando il tutto con foto.

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!" Dr. Seuss

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK