Quando abbiamo visto il titolo dell’articolo su fb, abbiamo pensato ad un’idea carina, lodevole, in tema con il sentire del momento, ma quando poi abbiamo letto il post, senza nessun preconcetto, abbiamo trovato strano che si facessero i nomi specifici dei giochi o delle console…

Publicizzando addirittura una piattaforma che raccoglie questo genere di giochi.

Non sembra anche a voi una “strategia commerciale” , di basso livello, usata spesso su Blog personali  per sponsorizzare prodotti a fini commerciali?

Troppe coincidenze per non far venire il dubbio, anche perché la Casaleggio dovrebbe essere bravissima a gestire il marketing del web… O no?

Voi che ne pensate?

Qui sotto troverete l’articolo a cui facciamo riferimento e per non commettere lo stesso errore abbiamo evitato appositamente di citare marchi o siti web specifici.

Fonte

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK