Grave attacco hacker ai danni delle agenzie federali negli Stati Uniti e down di Google, Gmail, Google Drive e G Suite.

Secondo quanto riferito dalla stampa locale, tra cui il New York Times, un gruppo di malviventi informatici russi avrebbe colpito le principali agenzie degli USA, tra cui il Dipartimento del Tesoro e del Commercio.  L’autorevole giornale riferisce che i dipendenti del Tesoro e Commercio sarebbero stati i più colpiti, con i sistemi di posta elettronica violati e la corrispondenza finita tra le mani degli hacker. Ad essere interessate però a quanto pare sarebbero anche altre agenzie statali legate alla sicurezza nazionale

Fonte

 

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK