Loading...
VACCINI

Come mai il tema dei vaccini divide così tanto l’opinione pubblica ?

Il tema dei vaccini suscita reazioni così intense perché riguarda qualcosa di estremamente intimo, qualcosa che entra nel corpo e in esso provoca delle reazioni. Questo fa scattare meccanismi profondi. Ci può essere l’obbligo scolastico, come quello di pagare le tasse, ma la vaccinazione entra in una sfera molto più intima e profonda che riguarda la possibile violazione del corpo da parte dello Stato. Inoltre, inutile nasconderlo, la diffidenza delle persone nasce anche dalla politica delle case farmaceutiche e dagli allarmismi, spesso esagerati, che le autorità sanitarie hanno lanciato in più occasioni. Prendiamo il caso dell’aviaria per esempio, o quello della suina. Comprensibile che oggi ci sia questa diffidenza sul tema dei vaccini. Credo che servirebbe una sana autocritica, ad iniziare proprio da chi invece oggi si erge a moderno inquisitore, censurando chi osa mettere in discussione la politica che ha portato ad imporre l’obbligo”.

Enzo Pennetta laureato in Biologia e Farmacia, docente di scienze naturali e scrittore.

Sorgente: Jovanotti su vaccini, Prof. Pennetta: “Dove Lorenzo si è contraddetto”

RASSEGNA STAMPA 2.0:

Rassegna Stampa 2.0 offre ai lettori un punto di vista alternativo, esaltando particolari importanti che sfuggono alla lente d'ingrandimento dell'informazione, dando spazio a quelle voci ribelli, che hanno questa brutta abitudine di scrivere ciò che pensano, offrendo a tutti loro la possibilità di avere un tavolino personale dove poter salire per esprimersi con un megafono e uno spazio che gli permetta magari di essere indicizzati da google, riteniamo giusto collaborare con siti non molto conosciuti, dove tante persone ogni giorno svolgono un lavoro enorme nel cercare, verificare e pubblicare notizie su temi scottanti, citando sempre le fonti e confezionando il tutto con foto.

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!" Dr. Seuss