Loading...
SALUTEVACCINI

Torino, il movimento no-vax cancellato da tutte le liste elettorali

Azioni

La Commissione non ha accolto l’integrazione e la lista è stata bocciata perché non rispettava l’alternanza di genere e non aveva sufficienti candidati. Altre contestazioni hanno riguardato la regolarità delle firme che il movimento ha dovuto raccogliere per potersi presentare alle elezioni: «Anche in questo caso sarà la Cassazione a dire se abbiamo o meno ragione» spiega Beccarelli non nuove ad avventure elettorali: nel 2011 era stata candidata sindaco con la «Lista Coscienza comune» che, al di là del tema vaccini arrivato più tardi, già conteneva gli elementi programmatici di «Siamo» che ruotano attorno al tema della salute quale punto di convergenza di tanti se non tutti gli aspetti della vita umana. Beccarelli («Sono un medico e avevo un atteggiamento fideistico nei confronti dei vaccini ma Miedico mi ha aperto gli occhi…»)

Bocciata la lista “Siamo”: ricorso all’ufficio elettorale della Cassazione

Sorgente: Torino, il movimento no-vax cancellato da tutte le liste elettorali

Azioni

COMMENTI:

RASSEGNA STAMPA 2.0:

Rassegna Stampa 2.0 offre ai lettori un punto di vista alternativo, esaltando particolari importanti che sfuggono alla lente d'ingrandimento dell'informazione, dando spazio a quelle voci ribelli, che hanno questa brutta abitudine di scrivere ciò che pensano, offrendo a tutti loro la possibilità di avere un tavolino personale dove poter salire per esprimersi con un megafono e uno spazio che gli permetta magari di essere indicizzati da google, riteniamo giusto collaborare con siti non molto conosciuti, dove tante persone ogni giorno svolgono un lavoro enorme nel cercare, verificare e pubblicare notizie su temi scottanti, citando sempre le fonti e confezionando il tutto con foto.

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!" Dr. Seuss

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK