×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Post category:Vaccini

Basta un errore per rendere plausibile l’ipotesi catastrofica della dottoressa tenpenny e Butac, parlando di tale ipotesi, sbugiarda solo l’introduzione dell’articolo e la conclusione…. Tralasciando Tutto il concetto della “pericolosità degli effetti collaterali a lungo termine” dei vaccini mRna.

quello che segue ancora deve essere smentito (sempre sia possibile farlo) :

“Questi vaccini creeranno essenzialmente un fenomeno chiamato Antibody Dependent Enhancement (ADE) ovvero un aumento della dipendenza dagli anticorpi permettendo ad un “pezzo” di mRNA messaggero di replicarsi da solo all’infinito creando pezzi di proteine (spike protein) all’interno del nostro corpo che, come risposta andrà a produrre anticorpi, e questo è il motivo per cui Bill Gates ha dichiarato che il nostro corpo diventerà un “produttore automatico di vaccini endogeni” in risposta a queste proteine». Ecco perché si parla di varianti inglesi e brasiliane, invece già presenti nel nostro corpo a causa delle vaccinazioni di massa. L’esempio dell’Umbria, al primo posto per numero di somministrazioni vaccinali offre motivi di riflessione: è in questa regione che si rileva un’esplosione di Covid, con tutte le sue varianti. Il Cavallo di Troia, come dice la dottoressa Tenpenny, è in realtà iniettato dentro di noi attraverso il vaccino mRNA e ci sono diversi meccanismi attraverso i quali queste sostanze creeranno questo caos dentro di noi, ovvero gli anticorpi che distruggeranno i nostri polmoni e che disattiveranno i macrofagi antinfiammatori e trascineranno il virus all’interno della cellula consentendogli di replicarsi e producendo la morte di molta gente entro un anno dalla vaccinazione: non solo per shock anafilattico o malattia cardio vascolari ma anche per malattie auto immuni, perché gli anticorpi delle Spike Protein cominceranno ad attaccare e a scomporre i globuli rossi del sangue. Quando le persone cominceranno a morire, i Medici consiglieranno ulteriori dosi e il richiamo del vaccino aggraverà le situazioni.”

Sorgente: La dottoressa Tenpenny e l’antivaccinismo | Butac – Bufale Un Tanto Al Chilo

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

525€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 10,00€